Terminator

Il genere Distopico

Cos’è il genere Distopico ?

Negli ultimi anni abbiamo assistito ad un vero e proprio aumento della produzione di film appartenenti al genere distopico. E’ un genere che fa molta presa sui giovani ma anche a tutta quella fascia di pubblico più adulta e più propensa a lasciarsi trasportare dalla fantasia. I notevoli incassi ai botteghini confermano questa tendenza. Ma che cosa è esattamente il genere distopico e quali film possono rientrare in questa categoria ? Distopico è un parolone per definire tutta quella serie di film e romanzi a sfondo fantascientifico in cui si raccontano le vicende degli abitanti di un ipotetico mondo futuristico negli anni successivi ad un evento che ha azzerato, stravolto o in parte modificato le leggi che regolano la società civile. Per evento si intende ad esempio una catastrofe di proporzioni mondiali dovuta ad una guerra nucleare (Codice Genesi del 2010), un’invasione aliena (Oblivion del 2013), una pandemia a diffusione globale (Resident Evil del 2002, Doomsday – Il giorno del giudizio del 2008, Io sono Leggenda del 2007)  o più semplicemente una modificazione dell’assetto della struttura della società civile le cui cause possono essere molteplici. Laddove si immagina un futuro dai risvolti negativi allora si può parlare di distopia. Vediamo qualche esempio :

Terminator 

Nel film Terminator del 1984 si racconta di un distopico futuro (siamo nel 2029) in cui l’evoluzione incontrollata delle macchine sarà la causa dell’estinzione di gran parte del genere umano. I pochi esseri umani sopravvissuti alla devastazione nucleare devono combattere contro un esercito di robot controllati da Skynet, un supercomputer estremamente intelligente in grado di replicare altre macchine; a guidare l’ultimo baluardo di resistenza c’è un leader carismatico il cui nome è John Connor. Nel 2029 le macchine vengono quasi sconfitte dai ribelli, Skynet per prevenire una potenziale disfatta spedisce nel passato, più precisamente nel 1984, un Cyborg dalle sembianze umane (Terminator) allo scopo di eliminare Sarah Connor (Linda Hamilton) , la madre di quello che sarà il leader della futura resistenza. Per impedire che ciò avvenga John Connor, a sua volta, manda nel passato Kylee Reese, uno dei suoi uomini più fidati.

Terminator Genere Fantascienza, azione, distopico
Durata 108 minuti
Anno 1984
Paese USA
Regia James Cameron
Cast Arnold Schwarzenegger: “Terminator”, Michael Biehn: “Kyle Reese”, Linda Hamilton: “Sarah Connor”, Paul Winfield: “Ten. Ed Traxler”, Lance Henriksen: “Det. Vukovich”, Earl Boen: “Dott. Peter Silberman”

 

Equilibrium

In un ipotetico futuro (siamo nel 2072) tutte le emozioni umane sono state bandite per legge al fine di garantire la sopravvivenza del genere umano, vittima negli ultimi anni della sua stessa innata aggressività. La nuova società è comandata da un dittatore chiamato “Il Padre” che legifera incondizionatamente sul nuovo ordine.  Al fine di dare un taglio netto con il passato vengono distrutti libri, giornali, quadri e tutti gli oggetti che possono, anche vagamente, richiamare dei ricordi. Tutte le persone sono obbligate ad assumere quotidianamente un farmaco chiamato Prozium che ha la facoltà di eliminare la capacità di provare emozioni. John Preston (Christian Bale) è un membro dei “Cleric”, un poliziotto super-addestrato che ha il compito di vigilare sulla corretta assunzione del farmaco, eliminare ogni cosa che possa suscitare emozione ed eventualmente uccidere tutti coloro che si oppongono al sistema. Un giorno però, John Preston si dimentica di assumere il Prozium ed ecco che in lui incominciano a rinascere dei sentimenti. Braccato dagli altri funzionari per avere commesso il reato di provare emozioni non gli resta altro che unirsi nelle file dei ribelli.

 Equilibrium Genere Fantascienza, azione, distopico
Durata 107 minuti
Anno 2002
Paese USA
Regia Kurt Wimmer
Cast Christian Bale, Emily Watson, Angus Macfadyen, Taye Diggs, Sean Bean

 

Codice Genesi

Anno 2043, sonno passati trentanni dall’ultima guerra nucleare. Lo scenario che si presenta ricalca pedissequamente quello di tanti altri film con ambientazione post apocalittica. Strade e edifici sono stati quasi tutti distrutti. Polvere, macerie e desolazione fanno tristemente parte di questo panorama, acqua e cibo scarseggiano, le radiazioni continuano a fare i loro danni, i pochi sopravvissuti vivono secondo la legge del più forte, la civiltà come la conosciamo noi non esiste più. Codice Genesi racconta le vicende di Eli (Denzel Waschington), uno dei pochi uomini sopravvissuti alla catastrofe nucleare che si oppone con la sua forza e con la sua fede alle selvagge leggi che regolano la vita di quegli anni.

 Codice genesi Genere Fantascienza, azione, distopico
Durata 117 minuti
Anno 2010
Paese USA
Regia Albert ed Allen Hughes
Cast Denzel Washington, Gary Oldman, Jennifer Beals, Michael Gambon, Mila Kunis

  

Apes Revolution – Il Pianeta delle scimmie

Sequel del film L’alba del pianeta delle scimmie, Apes Revolution si riallaccia agli eventi accaduti dieci anni prima. In un distopico futuro il genere umano è quasi estinto a causa di una violenta epidemia causata da un virus letale creato in un centro di ricerche. Lo stesso virus ha reso le scimmie più intelligenti, in particolare una il cui nome è Cesare. Leader carismatico e dotato di una coscienza al pari di un essere umano, Cesare è il primo esemplare di scimmia in grado di comunicare con la parola. Insieme agli altri primati si stabiliscono in una grande foresta di sequoie al di là della città di San Francisco. Nella vecchia metropoli ormai in rovina, invece, vive una comunità di persone immuni al letale virus. La città è a corto di energia. L’unica fonte di energia elettrica è una vecchia centrale idroelettrica che si trova presso una diga nella foresta abitata dalle scimmie. Un gruppo di persone guidate da uno studioso il cui nome è Malcom si dirige verso la foresta nel tentativo di far ripartire la centrale. Lo scontro con le scimmie sembra quasi inevitabile….

Apes revolution Genere Fantascienza, azione, distopico
Durata 130 minuti
Anno 2014
Paese USA
Regia Matt Reeves
Cast Andy Serkis, Jason Clarke, Gary Oldman, Keri Russell, Toby Kebbell.

 

All’interno del Blog di Cinepremium troverai le recensioni di altri film appartenenti al genere distopico. Clicca sul titolo per leggere la recensione di : Total Recall – Atto di forza,  In Time , Oblivion, Elysium, World War Z, Divergent, Maze Runner – Il Labirinto